Si può installare una pompa di calore aria-acqua da soli?

Si può installare una pompa di calore aria-acqua da soli?

4.2/5 - (6 voti)

La pompa di calore aria-acqua è un dispositivo di riscaldamento che utilizza energia rinnovabile. Anche se consuma poca energia, il costo dell'installazione è solitamente piuttosto elevato. Pertanto, può sembrare interessante installare una pompa di calore in proprio. Ma è davvero possibile installare da soli una pompa di calore aria-acqua? Ed è una buona idea? Diamo un'occhiata all'argomento.

NB: prima di iniziare, se volete un preventivo per vedere il prezzo di un PAC Aria-Acqua collegato, potete rivolgervi alla nostra rete di installatori RGE QualiPAC.seguendo i passaggi indicati di seguito.

È possibile installare la propria pompa di calore?

Quando si tratta di installare una pompa di calore (HP), ci si può chiedere a chi affidare l'installazione di un simile apparecchio di riscaldamento.

Si noti che il prezzo di una pompa di calore, compresa l'installazione, può superare i 10.000 euro. Si è quindi tentati di installare una pompa di calore da soli per risparmiare qualche migliaio di euro sull'installazione. Ma è davvero fattibile?

È possibile installare la mia pompa di calore?

In pratica, installare il proprio impianto di riscaldamento senza rivolgersi a un tecnico specializzato installatore di pompe di calore è teoricamente possibile... ma ciò non significa che sia facile ! L'installazione di una pompa di calore richiede competenze nel campo dell'idraulica, ma anche della muratura e dell'elettricità..

Un sistema a pompa di calore è per sua natura piuttosto complesso. L'installazione in proprio dovrebbe quindi essere riservata a tuttofare molto esperti (o addirittura a professionisti!).

Se l'installazione di una pompa di calore aria-aria è già una sfida, quella della pompa di calore aria-acqua è ancora più complessa (soprattutto nei nuovi edifici).

Il vantaggio di una pompa di calore aria-acqua è che può sostituire la rete di riscaldamento idraulica esistente. È quindi possibile sostituire "solo" la caldaia, senza dover rifare l'intero circuito idraulico.

Tuttavia, si tratta di un compito che consigliamo di affidare a un tecnico specializzato in riscaldamento.

Buono a sapersi: Mentre è possibile installare da soli una pompa di calore aria-acqua o aria-aria, è inutile pensare di poter installare una pompa di calore geotermica o acquatica senza rivolgersi a degli esperti. E per una buona ragione, tali impianti richiedono complessi studi preliminari e lavori di perforazione.

Perché avrei ancora bisogno di un professionista?

Tuttavia, è bene ricordare che le pompe di calore funzionano con refrigeranti (gli stessi utilizzati nei condizionatori d'aria o nei frigoriferi).

Ma.., la manipolazione dei refrigeranti deve essere assolutamente affidata a un professionista qualificato. Si tratta infatti di gas molto pericolosi, sia per l'uomo che per l'ambiente.

La messa in funzione di una pompa di calore aria-acqua, così come la sua manutenzione semestrale, devono quindi essere affidate a tecnici specializzati in riscaldamento.

Pertanto, non è mai possibile eseguire da soli l'intera messa in servizio di una pompa di calore.

Come installare una pompa di calore aria-acqua?

Le pompe di calore aria-acqua non sono chiaramente sistemi di riscaldamento progettati per essere installati dal singolo. Per questo motivo, è assolutamente necessario consultare il manuale della pompa di calore in modo dettagliato e conoscere prima tutte le fasi di installazione di una pompa di calore.

Ecco alcune informazioni generali che possono dare un'idea generale delle diverse fasi di installazione di una pompa di calore aria-acqua.

Installazione dell'unità interna

Una pompa di calore aria-acqua è composta da un'unità interna, che sostituisce la caldaia, e da un'unità esterna. L'unità esterna cattura l'energia presente nell'aria per ricostituirla all'interno, utilizzando un circuito di refrigeranti.

Questo permette alla pompa di calore aria-acqua di consumare molta meno energia rispetto al riscaldamento elettrico.

L'unità interna di una pompa di calore deve essere collegata a entrambi i :

  • Al sistema di riscaldamento centrale,
  • E all'unità esterna.

Di norma, la pompa di calore viene installata accanto o al posto della caldaia, poiché deve essere collegata al circuito del riscaldamento centrale.

Si presume che stiate lavorando a una ristrutturazione, su un impianto di riscaldamento idraulico esistente. Nel caso di una nuova costruzione, si dovrebbe ovviamente creare il sistema di riscaldamento idraulico, che richiederebbe competenze ancora più complesse.

Installazione dell'unità esterna

Per ovvie ragioni, l'unità esterna dovrebbe essere collocata il più vicino possibile all'unità interna, in modo da limitare la quantità di scavi e cablaggi necessari per il suo utilizzo.

L'installazione dell'unità esterna richiede diversi lavori:

  • La staffa deve essere installata nella posizione prevista. Consultare le istruzioni per determinare le condizioni di installazione ideali (esposizione al vento, distanza dall'unità interna, ecc.). L'unità è solitamente collocata su una terrazza o in giardino.
  • L'unità esterna deve ovviamente essere collegata all'alimentazione e all'unità interna. È quindi necessario creare una piccola apertura nella parte anteriore per collegare l'unità al resto dell'impianto (cavi elettrici e refrigeranti). È inoltre necessario prevedere una canalina per nascondere i cavi.
  • L'unità deve essere montata sulla base, il che può richiedere l'intervento di più persone (l'unità è piuttosto pesante).

È necessario installare la propria pompa di calore aria-acqua?

Come si può notare, l'installazione di una pompa di calore aria-acqua è particolarmente complessa, soprattutto perché un installatore specializzato deve metterla in funzione sistematicamente.

Nel complesso, non consigliamo a un privato di fare a meno di un installatore. E per una buona ragione: fare il lavoro da soli espone a molti problemi:

  • Una pompa di calore mal dimensionata sarà inefficiente. L'esperienza di un professionista può aiutarvi a scegliere il modello o la potenza giusta per una pompa di calore adatta alla vostra casa.
  • Sia dal punto di vista idraulico che elettrico, eseguire il lavoro da soli espone a maggiori rischi di guasti o malfunzionamenti.
  • La garanzia del produttore potrebbe non essere applicabile a un'installazione autonoma. In caso di guasto o problema, non avete alcuna assicurazione.
  • Allo stesso modo, la vostra compagnia di assicurazione potrebbe rifiutarsi di seguirvi se il vostro impianto di riscaldamento è stato installato senza un professionista.

In altre parole, il risparmio ottenuto con l'installazione potrebbe andare rapidamente perduto se un difetto danneggia il riscaldatore o addirittura la casa!

Installazione di una pompa di calore e aiuti di Stato

Sia in Svizzera che in Belgio o in Francia, i governi tendono a finanziare alcuni lavori di ristrutturazione energetica.

Esistono quindi diversi Aiuti statali o comunali per l'installazione di una pompa di calore. Molto spesso, la sostituzione di una caldaia a gas o a gasolio con una pompa di calore aria-acqua può comportare un aiuto di diverse migliaia di euro. Vi invitiamo a contattare il vostro comune o gli enti autorizzati per conoscere gli aiuti disponibili nel vostro paese e nella vostra regione.

Una cosa è certa: L'installazione di una pompa di calore da parte dell'utente non è ammissibile agli aiuti statali. Il guadagno ottenuto con l'installazione potrebbe quindi essere effettivamente perso, in quanto impedisce di ricevere gli aiuti.

Sarebbe un peccato installare la pompa di calore da soli, quando i costi di installazione (e anche una parte dei costi di acquisto) potrebbero essere finanziati da sovvenzioni!

CONFRONTO TRA 10 POMPE DI CALORE SPLIT

X
it_ITItalian