Qual è la differenza tra una pompa di calore e un condizionatore d'aria reversibile?

Qual è la differenza tra una pompa di calore e un condizionatore d'aria reversibile?

Vota questo post

Avete visto che i sistemi di climatizzazione reversibili sono generalmente molto più economici delle pompe di calore e avete l'impressione che si tratti della stessa cosa o che possano produrre lo stesso effetto? Prima di decidere, è necessario capire la differenza tra questi due sistemi, che in linea di principio sono simili.

Un sistema di condizionamento reversibile è una macchina con un circuito di refrigerazione in grado di prelevare le calorie dall'aria calda interna e di estrarle dall'aria esterna attraverso un condensatore. Invertendo il ciclo tramite una valvola a 4 vie, diventa una pompa di calore aria-aria in grado di prelevare le calorie dall'aria esterna e restituirle all'aria interna.

Valido per Francia + Belgio => richiesta di preventivo per pompa di calore

La differenza tra una pompa di calore e un sistema di climatizzazione reversibile

Per pompa di calore si intende generalmente una macchina con circuito frigorifero in grado di pompare calore da qualsiasi tipo di fonte esterna, come aria, acqua o terreno. Mentre Il condizionamento reversibile rappresenta implicitamente un tipo di macchina con un circuito di refrigerazione che raffredda l'aria interna tramite un evaporatore e restituisce il calore all'aria esterna tramite un condensatore.

Il condizionamento reversibile comporta quindi uno scambio tra due fonti d'aria. È in grado di raffreddare l'aria interna e di riscaldare l'aria esterna in estate. Mentre in inverno è possibile invertire il ciclo per fare il contrario e ottenere finalmente una sorta di riscaldamento.

Questo sistema di climatizzazione reversibile è quindi molto pratico e in genere a basso costo per riscaldare e raffreddare spazi relativamente piccoli con un'efficienza accettabile.

In sintesi, il condizionatore reversibile è una pompa di calore aria-aria che può invertire il suo ciclo per produrre calore in inverno e nelle mezze stagioni. Una pompa di calore è intesa in senso più generale e può anche catturare o ridistribuire calorie dall'acqua, e perché no anche invertire il suo ciclo per produrre freddo o più spesso raffreddamento.

Pompa di calore vs. condizionatore reversibile: chi ha la migliore efficienza?

Nella maggior parte dei casi, il trasferimento di energia attraverso l'acqua è più efficiente perché la capacità termica di questo mezzo è 4 volte superiore a quella dell'aria. Pertanto, se avete in mente di produrre calore attraverso un sistema di climatizzazione reversibile, dovete sapere che naturalmente il sistema sarà meno efficiente della classica pompa di calore aria-acqua che viene spesso installata per il riscaldamento. E persino meno efficiente di una pompa di calore geotermica.

Infatti, in inverno e quindi in modalità riscaldamento, il condizionatore reversibile pompa calorie nell'aria esterna. Finora non c'è alcuna differenza con la classica pompa di calore aria-acqua.

Tuttavia, in seguito ridistribuisce le calorie tramite un condensatore ad aria, a differenza di una pompa di calore aria/acqua che ridistribuisce tramite un condensatore ad acqua. È qui che entra in gioco la differenza di efficienza finale e quindi di COP. Data la migliore capacità (termica) dell'acqua di accettare energia, il COP di una pompa di calore aria/acqua è migliore di quello di una pompa di calore aria/acqua o di un sistema di climatizzazione reversibile a ciclo inverso.

Pertanto, quando arriva l'inverno, se proprio si vuole avere un riscaldamento tramite un impianto di condizionamento reversibile, è meglio farlo per locali con esigenze occasionali e non troppo grandi. In caso contrario, la bolletta potrebbe essere un po' alta, anche se è comunque vantaggiosa rispetto al riscaldamento puramente elettrico.

Vantaggi e svantaggi dei condizionatori reversibili per il riscaldamento?

Immaginiamo di voler comunque optare per un condizionatore reversibile per riscaldarci quest'inverno, ecco i vantaggi e gli svantaggi che possiamo aspettarci in questo caso

VantaggiSvantaggi
Il condizionamento reversibile è generalmente più economico che la pompa di calore aria-acquaIl COP o coefficiente di prestazione sarà inferiore
L'unità esterna di un condizionatore d'aria reversibile è meno ingombrante di una pompa di calore aria-acquaIl il comfort è ridotto senza che il riscaldamento dell'ambiente interno avvenga per convezione dell'aria riscaldata in uscita dal condensatore. Ciò è in contrasto con una pompa di calore aria-acqua, che consente l'uso di radiatori ad acqua o di riscaldamento a pavimento, offrendo una sensazione di distribuzione del calore molto più confortevole. Inoltre, potrebbe esserci una corrente d'aria dovuta al ventilatore.
Nessun rischio di condensa in estateQuesto perché è previsto lo scarico della condensa. Mentre con una pompa di calore aria-acqua, il cui ciclo è invertito, la temperatura dell'acqua fredda deve essere regolata in modo che non sia troppo fredda e non crei una catastrofica condensa all'interno.C'è un rumore del ventilatore per l'aria calda pulsante nella stanza. La pompa di calore aria-acqua, invece, immette acqua calda nelle tubature della rete idraulica attraverso una pompa situata nel locale tecnico, ed è quindi più discreta.

Quale sistema scegliere tra una pompa di calore e un sistema di climatizzazione reversibile?

La scelta dipende da diversi criteri:

  • La vostra consapevolezza ecologica : Il condizionamento reversibile consuma più elettricità per riscaldare lo stesso volume, poiché il COP di queste macchine è generalmente inferiore e il metodo di riscaldamento dell'aria comporta maggiori perdite.
  • Le vostre esigenze di riscaldamento o raffreddamento: Se avete bisogno di riscaldare un volume ridotto, o solo una stanza o due, un condizionatore d'aria reversibile può essere una buona scelta in quanto è più facile da installare e meno costoso. Il risparmio rispetto a una pompa di calore aria-acqua è probabilmente superiore a quello che si spenderà in bollette elettriche a causa del consumo di energia dell'unità. Se avete bisogno anche di riscaldamento e acqua calda, una pompa di calore aria-acqua in grado di occuparsi di tutto sarà più interessante.
  • La ricerca del comfort : Se la stanza in questione è una zona giorno in cui si trascorre molto tempo, probabilmente si cerca il massimo comfort. Tuttavia, la trasmissione del calore attraverso l'aria non offre il miglior comfort, per cui è preferibile una pompa di calore aria-acqua. Se invece la stanza è un ufficio in cui non si trascorre molto tempo, allora un condizionatore reversibile sarà più economico da acquistare e più che sufficiente.

it_ITItalian