Pompa di calore Mitsubishi: recensioni e prezzi (2022)

Pompa di calore Mitsubishi: recensioni e prezzi (2022)

Vota questo post

Regolarmente classificata tra i primi 5 marchi di pompe di calore in termini di volume di vendite in Francia, Mitsubishi Electric è una scommessa sicura che perpetua il know-how giapponese nel settore del riscaldamento e della climatizzazione. 

Sebbene il marchio non sia necessariamente il migliore in termini di profondità di gamma, offre una scelta ragionevole di pompe di calore aria-aria e aria-acqua (AHP), con un'opzione per ogni configurazione (dimensionamento, potenza, prestazioni energetiche, funzionalità domotiche, raffreddamento, acqua calda sanitaria, ecc.)

In questa guida pratica, i redattori spiegano tutto quello che c'è da sapere sulle pompe di calore aria-aria e aria-acqua di Mitsubishi Electric.

C'era una volta... Mitsubishi

Fondato nel 1870 da Iwasaki Yataro, un insegnante di formazione, il Gruppo Mitsubishi si occupava inizialmente di trasporti marittimi e miniere. 

Verso la fine del 19° secoloe Nel XIX secolo, il gruppo ha avviato una vasta politica di diversificazione, investendo nella bancassicurazione, nella produzione di automobili (Mitsubishi Motors), nell'energia nucleare, nell'industria chimica, nei componenti e nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nelle macchine fotografiche (con il marchio Nikon) e nella logistica delle merci (con il marchio NYK Line).

All'indomani della Seconda Guerra Mondiale, durante l'occupazione americana del Giappone, Mitsubishi fu divisa in un gran numero di piccole aziende. 

Tuttavia, a metà degli anni Cinquanta questi ultimi si sono raggruppati e il gruppo riformato ha partecipato all'impressionante crescita dell'economia giapponese negli anni Sessanta. Oggi Mitsubishi è un gruppo di multinazionali giapponesi autonome che operano in molti settori diversi. 

Le quattro società principali del gruppo sono MUFG Bank (la più grande banca giapponese), Mitsubishi Corporation (varie attività commerciali), Mitsubishi Heavy Industries e Mitsubishi Electric. Quest'ultima azienda produce Pompe di calore aria-aria e aria-acqua Mitsubishi

Presentazione della pompa di calore Mitsubishi

Nel settore delle pompe di calore, Mitsubishi è considerato un marchio premium, con pompe di calore affidabili ed efficienti. 

L'azienda giapponese è stata leader del settore fin dal lancio della sua divisione Heating, Ventilation and Air Conditioning (HVAC) nel 1980, permettendosi anche il lusso di inventare il primo prodotto ductless negli Stati Uniti con la Serie M, che comprende unità a pompa di calore ductless interne ed esterne per uso residenziale.

Il marchio giapponese offre attualmente una gamma di pompe di calore leggermente inferiore a quella di concorrenti come Atlantic o Daikin, limitandosi alle pompe di calore aria-aria, aria-acqua e reversibili. 

Il marchio non è quindi posizionato nelle pompe di calore ibride e nelle pompe di calore geotermiche. 

Tuttavia, la gamma di prezzi è sufficientemente ampia da permettere a tutti di acquistare in base alle proprie possibilità, con opzioni modulabili in base alle proprie esigenze: sistemi canalizzati o canalizzabili, unità interne (a parete, cassette a soffitto, a pavimento, unità di trattamento con canalizzazione orizzontale, ecc.), unità esterne, sistemi mono e multizona, ecc.

Senza ulteriori indugi, iniziamo questa guida pratica con Vantaggi e svantaggi delle pompe di calore aria-aria e aria-acqua Mitsubishi. Tenete presente che le prestazioni, l'affidabilità e il rapporto qualità-prezzo possono variare da un modello all'altro. Si tratta di osservazioni generali, condivise da gran parte degli APC Mitsubishi.

I vantaggi della pompa di calore Mitsubishi

Come vedrete, le pompe di calore Mitsubishi hanno molto da offrire: tecnologia brevettata "Inverter", alimentazione elettrica, ridotta impronta di carbonio, buona funzione di raffreddamento, sistema di controllo energetico integrato, ecc. 

Sintesi : 

  • Le pompe di calore Mitsubishi sono dotate di una Tecnologia di compressione brevettata dal marchio (" Inverter "). La pompa di calore mantiene la temperatura desiderata con precisione e costanza in uno o più ambienti. Quando il fabbisogno di riscaldamento aumenta, le pompe di calore Mitsubishi dotate di Inverter "Questo non è il caso delle tecnologie di riscaldamento convenzionali, che di solito funzionano con un compressore a velocità fissa (tipo on-off). Questo non è il caso delle tecnologie di riscaldamento convenzionali, che di solito funzionano con un compressore a velocità fissa (tipo on-off).
  • Pompe di calore Mitsubishi funzionare con l'elettricità. Se avete la possibilità di nutrire la vostra PAC con il vostro pannelli solariCon questo sistema, moltiplicate i risparmi e fate qualcosa per il pianeta senza compromettere il vostro comfort.
  • In media, le pompe di calore Mitsubishi possono ridurre l'impronta di carbonio di 44 % ;
  • Nei mesi più caldi, alcune pompe di calore Mitsubishi possono fungere da (buon) condizionatori d'aria. Invece di prelevare il calore dall'aria esterna, lo estraggono dall'interno, abbassando la temperatura dell'abitazione. Sebbene diversi marchi offrano questa caratteristica, le pompe di calore Mitsubishi sembrano avere prestazioni migliori della media per quanto riguarda il raffreddamento.
  • Le migliori pompe di calore Mitsubishi (come la R744: pompa di calore a CO2) sono dotate di una sistema di controllo dell'energia... una caratteristica importante in un contesto energetico difficile.
  • Le pompe di calore Mitsubishi funzionano con un un'ampia gamma di temperature ambientali (tra -28° C e +35° C).
  • Potrete godervi il Il basso livello di rumorosità delle pompe di calore Mitsubishi. L'Ecodan R744 è il modello più silenzioso della sua categoria (solo 53 dBA)... ma bisogna comunque tenere conto della vicinanza del quartiere per evitare tensioni.

Gli svantaggi della pompa di calore Mitsubishi

Le pompe di calore Mitsubishi presentano alcuni svantaggi, soprattutto per chi vive in regioni con inverni particolarmente rigidi. 

Sintesi : 

  • Il fatto che le pompe di calore Mitsubishi siano alimentato dall'elettricità può essere problematico, soprattutto nell'attuale clima di prezzi record del kWh.
  • Al di sotto di una certa temperatura, solitamente -15°C o -20°C a seconda del modello, le pompe di calore Mitsubishi possono avere difficoltà a estrarre una quantità sufficiente di calore dall'aria esterna, ma questo è un limite comune alla maggior parte delle pompe di calore, indipendentemente dalla marca. Se vivete in una zona con inverni particolarmente rigidi, è probabile che abbiate bisogno di un sistema di riscaldamento di riserva. In questo caso, le pompe di calore ibride si rivelano particolarmente efficaci, in quanto passano al gas in inverno. Purtroppo Mitsubishi non li offre.

Le due principali famiglie di pompe di calore Mitsubishi

Come la maggior parte degli altri produttori di pompe di calore, Mitsubishi offre pompe di calore aria-aria e aria-acqua.

#1 Pompe di calore aria-aria Mitsubishi

La pompa di calore aria-aria è un sistema di riscaldamento che funziona secondo il principio dell'aerotermia. Cattura le calorie dell'aria esterna (attraverso l'unità esterna) e le trasmette a un refrigerante che viene inviato all'unità interna della pompa di calore. Quest'ultimo distribuirà queste calorie all'interno dell'abitazione tramite split o ventilconvettori. Questo ingegnoso sistema presenta diversi vantaggi: 

  • Da risparmio Si tratta di un miglioramento sostanziale, che dimezza o addirittura triplica la bolletta del riscaldamento;
  • ReversibileLe prestazioni di raffreddamento sono relativamente buone (soprattutto con una buona pompa di calore Mitsubishi);
  • Non richiede non un sistema di riscaldamento centralizzato (a differenza della pompa di calore aria-acqua, come vedremo in seguito);
  • Installazione facile e veloce;
  • Energia rinnovabile.

La pompa di calore aria-aria non produce acqua calda. Alcuni modelli sono rumorosi e possono creare problemi ai vicini. Infine, la pompa di calore aria-aria non può beneficiare di alcuni aiuti finanziari in Francia.

Mitsubishi offre un'ampia gamma di pompe di calore aria-aria: 

  • Pompa di calore monosplit aria-aria a parete R32 Hyper Heating (Wall Ultimate +, Wall Compact +, Wall Design Premium e Wall Design de Luxe) ;
  • Console pompa di calore aria-aria R32 Inverter de Luxe, R32 Hyper Heating Console MFZ ;
  • Pompa di calore aria-aria monosplit canalizzabile R32 Inverter mono-split, R32 compact e R32 Power Inverter Premium;
  • Pompa di calore aria-aria multisplit per esterni e per interni (diversi modelli R32).

#2 Pompe di calore aria-acqua Mitsubishi

La pompa di calore aria-acqua è anche un sistema di riscaldamento efficiente, economico ed ecologico. Cattura il calore dell'aria vicino all'abitazione tramite l'unità esterna e lo trasporta attraverso un refrigerante che produce calore per compressione e condensazione. Il calore viene quindi inviato a una fonte di riscaldamento (in particolare un radiatore) ed eventualmente a punti d'acqua per produrre acqua calda sanitaria (a seconda del modello). I vantaggi sono molteplici: 

  • L'attrezzatura si adatta al sistema di riscaldamento esistente ;
  • Alta efficienza ;
  • Lunga durata a molto lungo (oltre 15 anni);
  • Risparmio un notevole risparmio energetico (fino a 1.000 euro all'anno);
  • Utilizza energia rinnovabile e non inquinante.

Nelle regioni con inverni difficili (sotto i -5° C), la pompa di calore aria-acqua dovrebbe essere abbinata a un riscaldatore supplementare. La gamma di pompe di calore aria-acqua Mitsubishi Ecodan è un punto di riferimento nel settore. Affidabili, scalabili ed efficienti, queste pompe di calore offrono interessanti funzioni di automazione domestica e sono certificate Keymark.

Prezzo di una pompa di calore Mitsubishi

Il prezzo di una pompa di calore aria-aria Mitsubishi varia da 5.000 a 11.000 euro. in base al Coefficient of Performance (CoP), cioè al numero di kWh di calore prodotti per 1 kWh di elettricità consumata, alla potenza termica, al tipo di regolazione, ecc.

Il prezzo di una pompa di calore aria-acqua Mitsubishi varia da 10.000 a 16.000 euro se produce anche acqua calda sanitaria, e da 10.000 a 15.000 euro se non produce acqua calda sanitaria.

Attenzione Come privati, si consiglia vivamente di acquistare la pompa di calore Mitsubishi da un installatore professionista. L'installatore di solito ha tariffe preferenziali e si occupa dell'installazione. Gli installatori sono riluttanti a installare pompe di calore che non hanno venduto e tendono a sovraccaricare la manodopera in questo caso. Il prezzo dell'installazione varia da un artigiano RGE all'altro, con un intervallo compreso tra 1.500 e 3.000 euro.

La seguente tabella riassume i prezzi dei modelli di pompe di calore aria-aria e aria-acqua R32 di Mitsubishi più venduti in Francia. Per comodità, presentiamo qui le medie per categoria. I prezzi possono aumentare in base agli ambienti da riscaldare (e raffreddare) e alla superficie della casa.

GammaTipoPrezzo medio
Pompa di calore a pareteAria-ariaA partire da 1.200 euro
Pompa di calore a consolleAria-aria3.000 in media
Pompa di calore canalizzataAria-ariaA partire da 2.500 euro
Pompa di calore solo ariaAria-acquaA partire da 6.000 euro
Pompa di calore aria + acqua calda sanitariaAria-acquaA partire da 9.000 euro
Pompa di calore per il riscaldamento e il raffreddamento dell'ariaAria-acquaA partire da 6.500 euro
Pompa di calore per il riscaldamento e il raffreddamento dell'aria + acqua calda sanitariaAria-acquaA partire da 10.200 euro

Dove acquistare una pompa di calore Mitsubishi?

In Francia è possibile acquistare alcuni modelli di pompe di calore aria-aria e aria-acqua Mitsubishi presso supermercati specializzati e rivenditori online come ManoMano, Leroy Merlin, Espace Aubade, Cdiscount, ecc. 

Come spiegato in precedenza, si sconsiglia di acquistare l'apparecchiatura da soli, soprattutto perché se non si dispone di un certificato di manipolazione del refrigerante, l'acquisto verrà rifiutato a meno che non si fornisca un documento firmato che attesti che l'apparecchiatura sarà installata da un'azienda in possesso di tale certificato, con il relativo numero.

Che tipo di sostegno finanziario è disponibile per l'acquisto di una pompa di calore Mitsubishi?

Lo Stato offre diversi aiuti finanziari alle famiglie che desiderano sostituire il proprio impianto di riscaldamento con una pompa di calore, ma anche sostituire una vecchia pompa di calore con un modello più efficiente dal punto di vista energetico. Da notare Sono ammissibili solo le pompe di calore aria-acqua o acqua-acqua (le pompe di calore aria-aria sono considerate troppo energivore, salvo un possibile premio CEE a seconda delle prestazioni della pompa di calore). 

Ecco cosa c'è da sapere sui finanziamenti per l'acquisto di una pompa di calore in Francia: 

  • MaPrimeRénov'. È concesso dall'Agence Nationale de l'Habitant e dipende dalle risorse della famiglia. L'importo varia da 3.000 a 5.000 euro.
  • Il premio di conversione della caldaia (Prime CEE). Questo aiuto finanziario si applica alla sostituzione di una vecchia caldaia a olio, carbone o gas (esclusa la condensazione) con una pompa di calore aria-acqua. Questo bonus è aperto a tutte le famiglie, senza condizioni. Si tratta di un assegno, un bonifico o un buono di importo compreso tra 2.500 e 4.000 euro.
  • L'eco-prestito a tasso zero (eco-PTZ). Come suggerisce il nome, si tratta di un prestito senza interessi rimborsabile in 20 anni (al massimo) per finanziare lavori energetici (fino a 50.000 euro). La concessione dell'eco-PTZ è subordinata all'accettazione della domanda da parte della banca.
  • Supporto delle autorità locali. Chiedete al vostro dipartimento e/o alla vostra regione informazioni sui regimi di aiuto per l'acquisto e l'installazione di una pompa di calore.

Recensioni sulle pompe di calore Mitsubishi

Cosa pensano i consumatori delle pompe di calore Mitsubishi? Abbiamo raccolto le recensioni degli utenti per aiutarvi a fare una scelta informata.

Miclaf82, membro del forum Commentcamarche.comspiega che Mitsubishi gode di una buona reputazione in generale, con buoni COP in condizioni di misurazione standard. ". Confermiamo questa affermazione, visto che il marchio giapponese è sistematicamente in top 5 sulle pompe di calore aria-aria e aria-acqua.

Davl dello stesso forum spiega: Diversi installatori hanno fatto proposte diverse, la più adatta (rapporto qualità/prezzo) sembra essere una pompa di calore Mitsubishi Ecodan da 12 kW con un serbatoio di acqua calda da 180 litri senza accumulo. ". Infatti, molti installatori seri raccomandano Mitsubishi per ovvie ragioni di affidabilità, prestazioni energetiche e rapporto qualità-prezzo. In effetti, Lolo13 era molto entusiasta di questo prodotto: " Francamente straordinario... un aereo, questo materiale ".

Lo stesso vale per Zizou10, un frequentatore abituale del forum:Ho appena fatto installare una pompa di calore aria-aria Mitsubishi: due unità esterne + 6 split. Risultato: molto soddisfatto! ". Passiamo all'altra sponda dell'Atlantico. Il sito specializzato Energy Sage stima che " Mitsubishi Electric è un marchio leader nel settore delle pompe di calore e offre diversi modelli di pompe di calore residenziali. ". Come si può vedere, il feedback è eccellente se si sceglie il modello giusto... il che ci porta al prossimo punto.

I nostri consigli per la scelta della pompa di calore Mitsubishi

L'acquisto di una pompa di calore (e delle relative apparecchiature) è un vero e proprio investimento. Se fate la scelta giusta, potete risparmiare fino al 75 % sulla bolletta del riscaldamento per molti, molti anni. Ecco alcuni consigli di base per evitare di andare fuori strada:

  • Pompa di calore aria-aria o aria-acqua ? Ogni modello ha i suoi vantaggi, anche se le pompe di calore aria-acqua hanno il vantaggio principale di poter beneficiare degli aiuti finanziari dello Stato e degli enti locali. Se vivete in una regione calda, con estati torride, può essere utile optare per una pompa di calore aria-aria per rinfrescarvi.
  • Potenza e dimensioni sono i criteri che incidono maggiormente sul prezzo.. L'obiettivo è evitare il sovradimensionamento (costi aggiuntivi all'acquisto e all'uso) e il sottodimensionamento (prestazioni insufficienti). A meno che non abbiate conoscenze in materia, solo un professionista può effettuare uno studio termico per consigliarvi in base alla superficie (o al volume) della vostra casa, al numero di stanze, al clima della vostra regione, agli impianti di riscaldamento già installati e al vostro budget.
  • Rumore dalla PAC. Questo punto non dovrebbe essere trascurato per evitare tensioni con il vicinato. Mitsubishi offre modelli abbastanza silenziosi (53 dBA di potenza sonora per l'R744 o 56 dBA con l'Ecodan Zubadan Silence 8).
  • La garanzia. La garanzia è solitamente di due anni con Mitsubishi, ma alcuni concessionari offrono garanzie estese sul compressore, un componente che a volte si usura più rapidamente del previsto. Prendete il tempo di leggere il contratto per evitare spiacevoli sorprese. Nota: l'estensione della garanzia sul compressore è solitamente associata a un contratto di manutenzione.

Quali sono le alternative alla pompa di calore Mitsubishi?

Sebbene le gamme di pompe di calore Ecodan e Zubadan di Mitsubishi siano regolarmente tra le più vendute in Francia, sono fortemente contrastate da :

Articoli correlati da leggere anche :

Tutte le recensioni delle pompe di calore

TOP 20 Migliori pompe di calore aria-acqua

Opinioni sul marchio di pompe di calore e condizionatori Toshiba

Opinioni sul marchio di pompe di calore e condizionatori Daikin

Rassegna dei modelli di pompe di calore giapponesi

CONFRONTO TRA 10 POMPE DI CALORE SPLIT

X
it_ITItalian