POMPA DI CALORE

Daikin vs Atlantic: duello al vertice delle pompe di calore!

Confronto tra le pompe di calore Daikin e Atlantic: prestazioni, estetica, rumorosità, dimensioni e costi.

Se siete tra i proprietari di casa che stanno cercando di sostituire il vostro sistema di riscaldamento a combustibili fossili, o se state costruendo una nuova casa, potreste essere indecisi tra diversi modelli di pompa di calore.

Probabilmente conoscete due dei marchi più noti: il giapponese Daikin e il francese Atlantic.

In questo articolo confronteremo due pompe di calore prodotte da uno di questi due marchi più popolari. Daikin vs Atlantic: ci siamo.

Un promemoria delle due marche di pompe di calore: Daikin e Atlantic

Da un lato, abbiamo il marchio giapponese che è praticamente il più conosciuto nel mondo delle pompe di calore: Daikin. Fondata nel 1924, Daikin è nota per i suoi condizionatori d'aria, presenti in tutto il mondo, e per le sue pompe di calore all'avanguardia, soprattutto in termini di estetica, acustica ed efficienza a bassa temperatura.

Dall'altra parte c'è Atlantic, il marchio della Vandea che è il principale produttore francese di pompe di calore, con uno dei più grandi centri di ricerca in Francia. Atlantic ha annunciato nel 2023 di voler raddoppiare la produzione entro il 2028, il che significa circa 180.000 pompe di calore all'anno entro 5 anni. L'obiettivo è quello di soddisfare la crescente domanda di pompe di calore per sostituire i sistemi di riscaldamento a combustibili fossili. Per raggiungere questo obiettivo, l'azienda costruirà un nuovo stabilimento a Saône et Loire su ben venti ettari di terreno.

I due modelli di pompa di calore nel confronto Daikin vs Atlantic

Per fare un confronto significativo, sceglieremo due modelli equivalenti. Uno di Daikin e l'altro di Atlantic.

Per quanto riguarda il marchio Daikin, prendiamo in considerazione il modello Daikin Altherma 3 M taglia 08, che è un monoblocco, il che significa che tutto lo scambio termico avviene nell'unità esterna.

Pour la marque Atlantic nous considérons le modèle Alfea Extensa M Duo 8kW, qui est également un modèle monobloc.

Prestazioni termiche Daikin vs. Atlantic: quale è più economico?

Vedi scheda tecnica Daikin Altherma M Monoblocco Taglia 08

Vedere la scheda tecnica di Atlantic Extensa M 8

Per le basse temperature (35°C)

Nel caso del riscaldamento idraulico a pavimento, il modello Daikin sviluppa 7,28 kW a -7°C all'esterno, con un COP di 2,67. Nonostante questo valore sia inferiore a 3 (normale a -7°C), lo SCOP di Daikin a 35°C è di 4,56, il che lo rende una macchina A++.

In confronto, Atlantic Extensa M taglia 8 fornisce 8,18kW A-7/W35 con un COP di 3,03. Lo SCOP a 35°C di Atlantic Extensa M 8 è di 4,94, il che la rende anche una pompa di calore A++.

Per quanto riguarda le basse temperature, il marchio francese ha un leggero vantaggio, offrendo una prestazione di riscaldamento a basse temperature superiore di circa 8% a quella di Daikin.

Per temperatura media (55°C)

Per esigenze di temperatura più elevate, ad esempio con radiatori in ghisa, il modello Daikin sviluppa 6,74 kW A-7/W55. Lo SCOP è di 3,32, il che la rende una pompa di calore A++.

Atlantic Extensa M 8 fornisce 7,5 kW A-7/W55, per uno SCOP di 3,54, che la rende anche una pompa di calore A++.

Anche in questo caso, Atlantic ha un leggero vantaggio a media temperatura: teoricamente il 6% è migliore sulla carta.

Estetica Daikin vs Atlantic

Daikin è nota per i suoi progressi nel design. È stato uno dei primi marchi a prestare attenzione all'aspetto delle sue macchine, sapendo che questo rappresentava una barriera all'acquisto. In questo modello, Daikin utilizza la sua griglia dal design accattivante per dare all'unità esterna un aspetto moderno. La finitura grigio antracite si armonizza bene con l'ambiente circostante e non è troppo ingombrante.

Anche Atlantic ha fatto uno sforzo con questo modello. L'unità esterna ha un design piuttosto elaborato, con un'attraente griglia nera per la ventola. L'unità bianca rimane classica.

Nel complesso, preferisco il Daikin in termini di design. Probabilmente invecchierà meglio.

Daikin vs. ingombro Atlantic

L'unità Daikin Altherma 3M taglia 08 misura : 770 x 1250 x 396 mm, mentre l'unità Atlantic Extensa M 8kW misura: 1008 x 1093,5 x 515 mm.

C'è un leggero vantaggio per il marchio giapponese, che riesce a concentrare un po' di più i suoi componenti, occupando circa 30% di spazio in meno rispetto ad Atlantic e, soprattutto, misurando poco più di 10 cm in meno in profondità e 24 cm in altezza, rendendo più facile l'inserimento sotto una finestra frontale.

Rumore Daikin Altherma 3M vs Atlantic Extensa M 8

Siamo interessati al rumore generato dall'unità esterna, che il più delle volte è il più fastidioso.

La pressione sonora di Atlantic a 5 metri è di 34dBA, mentre quella di Daikin è di 40dBA.

Entrambe le misurazioni sono state effettuate per un campo libero con una direttività di 2.

Atlantic offre quindi una macchina più silenziosa di 6dBA a 5m. Non è ancora la metà del rumore, ma rappresenta un vantaggio, soprattutto nel caso di vicini che potrebbero essere disturbati, per ottenere l'autorizzazione o per evitare inconvenienti che potrebbero essere portati in tribunale.

Prezzi Daikin vs Atlantic: qual è il più costoso?

La pompa di calore Atlantic Extensa M 8kW costa circa 8.500 euro IVA inclusa, che comprende l'unità esterna e un modulo interno contenente il bollitore da 190 litri. Questo è il prezzo al dettaglio. Il prezzo a cui il vostro installatore probabilmente ve la venderà, più o meno 5%, a seconda delle condizioni che ha con il suo grossista.

La pompa di calore Daikin Altherma 3M ha un prezzo di circa 5500 euro IVA inclusa, che in combinazione con un serbatoio di acqua calda sanitaria arriva a poco meno di 8000 euro IVA inclusa.

A questo prezzo vanno aggiunti gli accessori, le tubature e, naturalmente, la manodopera per l'installazione. A seconda della situazione, il prezzo totale si aggira tra i 15 e i 20.000 euro (IVA inclusa).

Sebbene la pompa di calore francese Atlantic possa sembrare un po' più costosa della concorrente giapponese Daikin, le sue prestazioni leggermente superiori e i livelli di rumorosità leggermente inferiori possono giustificare la scelta del Made in France.

In poche parole:

In termini di prestazioni termiche, Atlantic Extensa M 8kW sembra essere leggermente superiore a Daikin Altherma 3 M taglia 08, soprattutto per quanto riguarda il riscaldamento a bassa e media temperatura. In termini di estetica, Daikin si distingue per il design moderno e la migliore integrazione nell'ambiente circostante. Anche per quanto riguarda l'ingombro, Daikin è in vantaggio grazie alle sue dimensioni più compatte. In termini di rumorosità, l'Atlantic è più silenzioso, un vantaggio considerevole negli ambienti residenziali.

In termini di prezzo, sebbene la pompa di calore Atlantic sia leggermente più costosa, le sue prestazioni superiori e il livello di rumorosità ridotto potrebbero giustificare questa differenza per alcuni consumatori, in particolare quelli che preferiscono i prodotti "Made in France".

In breve, la scelta tra Daikin e Atlantic dipenderà dalle priorità individuali di ciascun proprietario di casa, siano esse legate a prestazioni, design, spazio, silenziosità o budget. Questo confronto mette in evidenza i punti di forza e di debolezza di ciascun marchio, aiutando i consumatori a fare una scelta consapevole in base alle loro esigenze specifiche.

Julien G.

Julienlaureata in ingegneria meccanica e specializzata in ingegneria climatica dal 2009, è diventato uno scrittore specializzato in energie rinnovabili, con esperienza in pompe di calore e pannelli solari fotovoltaici per gli alloggi individuali.
Vedi tutti gli articoli di questo autore

it_ITItalian