POMPA DI CALORE

Perché la vostra pompa di calore è più rumorosa in inverno?

In inverno, il rumore della pompa di calore può aumentare a causa dello sbrinamento, dell'aumento del carico di lavoro o di detriti esterni.

Con l'arrivo del freddo, e in particolare delle temperature sotto lo zero in alcune regioni, la vostra pompa di calore potrebbe fare un po' più di rumore del solito.

Vediamo le potenziali cause del rumore delle pompe di calore in inverno.

Sbrinamento della pompa di calore

Quando il mercurio scende sotto gli 0°C, l'evaporatore della pompa di calore si congela naturalmente. Questo perché raccoglie il calore dell'aria esterna. Di conseguenza, raffredda l'ambiente circostante e la sua superficie diventa molto fredda. Basta questo perché la poca umidità presente nell'aria fredda esterna si congeli sulla sua superficie.

Si forma gradualmente uno strato di brina che impedisce alla pompa di calore di funzionare correttamente. La brina ostacola notevolmente lo scambio di calore e il ventilatore inizia a girare alla massima velocità per compensare.

Aumento del carico di lavoro della pompa di calore in inverno

In inverno, le calorie presenti nell'aria esterna, molto più fredda rispetto alla primavera o all'autunno, sono naturalmente meno numerose. Per questo motivo il carico di lavoro del circuito è molto più elevato, al fine di catturare le calorie necessarie per riscaldare la casa.

Il compressore funziona più spesso e a carichi più elevati, il che lo rende un po' più rumoroso. Tuttavia, i compressori moderni sono molto silenziosi.

Inoltre, la ventola ruota a una frequenza più elevata, il che comporta un aumento delle emissioni acustiche che, in casi estremi, possono dare fastidio se ci si trova all'esterno. Detto questo, in inverno probabilmente non resterete fuori a lungo se fa molto freddo.

Ostruzioni esterne dovute al freddo

Si vous habitez dans une région très froide, comme la Haute-Savoie ou le Jura par exemple, il peut vous arriver que la pompe à chaleur soit obstruée par des débris de neige ou de glace. Si le flux d’air est obstrué, les éléments s’affolent et la pompe à chaleur se met à faire plus de bruit. Opérez un simple nettoyage et tout rentrera dans l’ordre.

Altre possibili cause del rumore del condizionatore d'aria

L'inverno o il freddo non sono sempre responsabili del rumore della pompa di calore, anche se fa molto freddo quando si verifica il rumore. Ecco 5 ulteriori cause di rumorosità che possono essere analizzate per capire la situazione:

Pressione del tubo troppo bassa

La pressione ideale del tubo è di circa 1-1,5 bar. Se la pressione scende al di sotto di 1 bar, ad esempio, possono verificarsi rumori di cavitazione.

Un'unità esterna allentata

L'unità esterna della pompa di calore può essere montata su un telaio metallico a parete, oppure su piedini o piedoni in gomma sul pavimento, spesso anche su cuscinetti antivibranti, e posizionata a terra. lastra di cemento.

Se i piedini non sono fissati saldamente o il telaio non è fissato correttamente alla parete, possono verificarsi vibrazioni che disturbano la quiete pubblica. Controlli regolari vi aiuteranno a evitare tutto ciò.

Un regolatore bloccato o difettoso

Le rôle du détendeur étant de contrôler la pression du fluide frigorigène en sortie de condenseur (entre 10 et 25 bars) et juste avant d’arriver à l’évaporateur (2 à 5 bars), si il est victime d’un dysfonctionnement, la pression côté basse pression peut être trop élevée et provoquer des bruits.

Valvole semiaperte

Se le valvole non sono aperte correttamente o sono chiuse solo a metà, si crea una differenza di pressione che può causare turbolenze nel flusso, con conseguenti vibrazioni e rumori.

Un'unità di sicurezza difettosa

Se non funziona correttamente, il gruppo di sicurezza può far fuoriuscire l'acqua con una pressione fino a 3 bar. Questo produce un rumore di gocciolamento che può essere fastidioso.

La buona notizia è che, facendo attenzione, si può evitare che il gruppo di sicurezza si guasti. Girando il rubinetto di tanto in tanto, è possibile rompere il calcare che si forma al suo interno e prolungare la vita del componente.

Julien G.

Julienlaureata in ingegneria meccanica e specializzata in ingegneria climatica dal 2009, è diventato uno scrittore specializzato in energie rinnovabili, con esperienza in pompe di calore e pannelli solari fotovoltaici per gli alloggi individuali.
Vedi tutti gli articoli di questo autore

it_ITItalian