Opinioni su Hitachi Yutaki Combi S 2.0

Opinioni su Hitachi Yutaki Combi S 2.0

Stiamo parlando delle pompe di calore Hitachi, ma l'azienda che le produce è in gran parte di proprietà di Johnson Controls, un gigante nel mondo dei controlli degli edifici. Si dice che una delle loro installazioni di controllo al Pentagono abbia salvato il Pentagono dagli attacchi dell'11.09.2001. Nell'ottobre 2015, Johnson Controls e Hitachi hanno unito le forze in una joint venture, con Johnson Controls che detiene 60% azioni e Hitachi Air Conditioning solutions che detiene 40% azioni.

Il marchio non è specializzato in pompe di calore, ma in tutti i tipi di sistemi finalizzati al comfort termico, sia nel settore residenziale che in quello terziario. Hitachi offre la gamma di pompe di calore Yutaki S, recentemente aggiornata a 2.0, oltre a una serie di unità di condizionamento a parete, unità canalizzate, cassette per saloni di parrucchieri o palestre, ecc. Nel settore commerciale, offrono più unità industriali, refrigeratori, DRV, ecc.

In questa recensione analizzeremo il modello Yutaki Combi S 2.0, il prodotto che potete vedere nella foto qui sotto, più bianco del bianco, sul lato destro di questa perfetta lavanderia.

Oltre a questo blocco di stile del frigorifero, c'è una banda da mettere fuori, un po' brutta come sempre per tutti i marchi, ecco perché non appare troppo spesso sui documenti o sul materiale di marketing del marchio.

Ebbene, in realtà, all'interno è così (a sinistra) e c'è il gruppo esterno (a destra: la foto è per le piccole potenze, per le potenze più grandi è necessario raddoppiare il gruppo: 2 equivalenti sovrapposti in altezza)

Vista frontale dell'unità interna combinata Hitachi Yutaki S, aperta, scatola di controllo aperta
Unità esterna per Yutaki Combi (piccola potenza)

Questo prodotto Yutaki Combi S 2.0 è una pompa di calore aria-acqua split con il bollitore dell'acqua calda sanitaria integrato nel modulo interno.

Ciò significa che l'unità esterna cattura il calore dell'aria esterna attraverso il circuito del refrigerante, il compressore e l'evaporatore che ospita.

Il modulo interno ridistribuisce il calore all'acqua del sistema tramite un condensatore.

Poiché il prodotto è composto da due parti, viene chiamato bi-blocco. Il refrigerante deve circolare tra le due parti, grazie ai tubi frigoriferi che realizzano il collegamento, ma questo costituisce anche un punto di fragilità dell'impianto, sede di possibili perdite a medio-lungo termine, se non installato con cura.

Il prodotto è stato appena sottoposto a un lifting con l'introduzione della versione 2.0, a testimonianza del dinamismo del mercato delle pompe di calore nel settore residenziale in un contesto di consistenti aiuti statali da tempo.

Estetica di Hitachi Yutaki Combi S 2.0

L'aspetto dello Yutaki S stava diventando vecchio. Il colore grigio chiaro con cui è uscita dalla fabbrica è stato sostituito con la 2.0 da un bianco puro molto moderno, che è stato amplificato un po' dai ritocchi fotografici. Il modulo da interno si adatta perfettamente a un locale tecnico, a una lavanderia come quella mostrata nell'immagine, a un garage o a un locale di passaggio. Il suo aspetto da frigorifero lo farà passare rapidamente inosservato.

Per quanto riguarda l'unità esterna, dovrà essere collocata in un punto non troppo visibile del giardino, oppure in facciata, magari dietro un muro. La foto qui sopra parla da sola.

Il nuovo controller, Yutaki S Combi 2.0, ha ricevuto un premio per il design: l'European Product Design Award. È vero che è elegante!

Prestazioni di Yutaki S Combi 2.0 R410A o R32

Per le piccole potenze fino a 8kW, Hitachi offre l'unità esterna R32, mentre a partire da 11kW funziona sempre con l'R410A, un fluido che non sarà più possibile utilizzare nelle nuove installazioni contenenti meno di 3kg entro il 1° gennaio 2025, a causa del suo GWP (potenziale di riscaldamento globale... cioè dello strato di ozono) tre volte superiore a quello del suo sostituto.

È disponibile in 6 modelli da 4,3kw a 16kW (potenza a 7°C di aria esterna, 35°C di acqua in uscita dalla pompa di calore).

Cominciamo con i modelli collegati all'unità esterna che funziona con R32

Il nuovo gas del futuro, fino al prossimo gas del futuro. Come dice il motto di Hitachi: "Inspire The Next".

Hitachi Yutaki S Combi 2.0 R32Modello da 4,3 kW (A7/W35) Modello da 6 kW (A7/W35) Modello da 8 kW (A7/W35)
Potenza (A-7/W35)5,3 kW6,2 kW7,5kW
Potenza (A-7/W45)5kW5,8kW6,67 kW
Potenza (A-7/W55)4,2 kW5kW5,5kW
COP A7/W355.254.84.6

La linea da prendere in considerazione dipende dal vostro caso. Se la temperatura è bassa, con riscaldamento a pavimento, si può leggere la prima riga per avere un'idea della potenza sviluppata in inverno se la temperatura è di -7 e si fornisce acqua a 35°C al riscaldamento a pavimento. Inoltre, il COP nell'ultima riga si riferisce a ciò che si otterrà nella realtà.

Tuttavia, se è necessario alimentare il sistema con acqua più calda perché gli emettitori sono più vecchi o progettati in modo diverso, è necessario considerare le altre due linee. Nel caso di radiatori più vecchi, l'ultima riga è importante perché è necessario alimentarli a 55°C. Si può notare che la potenza erogata è inferiore. Inoltre, il COP non è quello giusto, deve essere ricalcolato per questa temperatura dell'acqua di 55°C, poiché è valido solo per 35°C. Il COP sarà meno buono

Il serbatoio dell'acqua calda sanitaria ha una bella capacità di quasi 300 litri, ottima per una famiglia da 4 a 7 persone. Sono necessarie 2 ore per portare il volume dell'acqua da 10°C a 55°C, nel caso di una temperatura esterna media di 20°C, quindi in inverno molto più tempo.

Con questa pompa di calore si può anche raffreddare in estate, perché è reversibile. Con il modello Yutaki S Combi 2.0 avrete a disposizione fino a 7kW di potenza frigorifera, la più grande dell'R32. È sufficiente per raffreddare una casa BBC di circa 100 m2 o, ad esempio, una casa più vecchia di 60 m2. Quest'ultimo è un po' "giusto", ma bisogna rendersi conto che il raffreddamento è un lusso, quindi si può anche accettare di non raffreddare perfettamente per limitare i consumi e risparmiare un po'.

Proseguiamo con i modelli collegati alle unità esterne funzionanti con R410A

Hitachi Yutaki S Combi 2.0 R410AModello da 11 kW (A7/W35) Modello da 14 kW (A7/W35) Modello da 16 kW (A7/W35)
Potenza (A-7/W35)10,6 kW12kW13kW
Potenza (A-7/W45)10kW11,6 kW12,5kW
Potenza (A-7/W55)9,7kW11,2 kW12kW
COP A7/W3554.714.57

Questo modello R410A può fornire una buona potenza nella sua versione più grande, sufficiente a riscaldare una città di circa 150/200m2 a seconda della regione e del tipo di emettitori.

I valori di COP indicati sono validi solo per il riscaldamento a pavimento. Se avete dei vecchi radiatori, chiedete al vostro installatore il valore reale.

Il serbatoio dell'acqua calda sanitaria (ACS), con una capacità di 288 litri, viene portato a temperatura in 1 ora e 5 minuti se la temperatura esterna è di 20 °C. Altrimenti ci vorrà più tempo.

Per il raffreddamento, si può arrivare a 10,5 kW, con un EER di 3,3 (EER = equivalente al COP ma in raffreddamento).

Acustica o rumore per questo Yutaki S

Il modulo interno di Yutaki Combi S 2.0 è valutato a 37dBA di potenza sonora, che è bassa, quasi inudibile, a seconda del rumore esistente nella stanza, della consistenza delle pareti, dell'isolamento acustico delle pareti. Nel caso di potenze più elevate, questo valore raggiunge un picco di 39dBA, che rimane comunque nella stessa fascia.

La pressione sonora a 1 m dall'unità esterna varia da 46dBA per la capacità più piccola a 50dBA per quella più grande. Quest'ultimo può richiedere l'installazione di una copertura acustica per la pompa di calore, a seconda della zona di residenza, in modo che il rumore generato non superi i 5dBA rispetto al rumore ambientale durante il giorno e i 3dBA rispetto al rumore ambientale di notte (più difficile a seconda che la zona sia silenziosa o meno di notte). Questi valori limite sono tratti dal Codice di Sanità Pubblica, che considera l'emergenza acustica della macchina rispetto al rumore dell'ambiente in cui ci si trova, distinguendo tra giorno e notte.

Nella documentazione non è necessariamente specificato come vengono misurati questi valori dBA. Pertanto, chiedete al vostro installatore informazioni più dettagliate sull'acustica. Variano, ad esempio, se si installa l'unità esterna lungo una parete, in mezzo a un campo o in un angolo.

Il riverbero amplifica il rumore. Dovete pensare a tutto questo, in modo che il risultato non disturbi l'intera Repubblica e non vi porti in tribunale. Avete altre cose da fare, come misurare i vostri risparmi energetici con il regolamento magnificamente progettato di cui parleremo più avanti.

Alcune caratteristiche tecniche di rilievo di questa macchina

Tutti i collegamenti, sia per l'acqua che per il refrigerante, sono raggruppati sulla parte superiore della macchina. in modo molto pratico. Questo renderà la vita del vostro installatore più facile della vostra. Si tratta di una configurazione ideale per una manutenzione efficiente.

Il serbatoio dell'acqua calda è compatto, poiché si inserisce nel modulo interno con una sezione trasversale di circa 600 x 600 mm. La sua specificità sta nel il materiale di cui è composto, poiché è in acciaio DUPLEX. Si tratta di un acciaio inossidabile altamente resistente alla corrosioneLo sviluppo di questo settore è attribuito all'industria offshore scandinava.

È stato per risolvere i problemi di corrosione nel Mare del Nord sui campi petroliferi che questi gradi di acciaio inossidabile sono stati sviluppati per la prima volta. La lega contiene nichel, molibdeno e cromo, ma anche azoto per aumentare la resistenza alla vaiolatura. Questo garantisce agli impianti Hitachi una lunga durata nel tempo.

Infine, Hitachi offre, con o senza Yutaki S 2.0 Combi, un kit opzionale a due zone, che vi permetterà di gestire due zone della vostra casa che necessitano di una temperatura dell'acqua diversa. Se, ad esempio, una parte della casa è dotata di riscaldamento a pavimento e un'altra di radiatori.

Qual è il prezzo di Yutaki Combi S 2.0?

A seconda della potenza, troverete queste pompe di calore, solo materiale, tra 5000 e 10'000 € per la potenza maggiore. Questo prezzo non include l'installazione, infatti per questo servizio dovrete contare tra i 5 e i 10k€ in più, a seconda della vostra regione e del vostro installatore.

Se state cercando lo Yutaki S Combi 2.0, la scelta migliore è probabilmente quella di rivolgersi a un installatore che ottiene sconti professionali dai principali fornitori e vi permetterà di ottenere l'apparecchiatura al prezzo migliore.

Questi sono i prezzi al pubblico del catalogo ufficiale Hitachi 2021 per Yutaki S e Combi S: il vostro installatore otterrà degli sconti, a seconda del suo volume di installazione annuale, forse tra 10% e 30%. Voi, in quanto privati, non potrete ordinare direttamente.

Prezzi lordi 2021 pro catalogo Hitachi Yutaki

per la S-Combi

Prezzi lordi 2021 pro catalogo Hitachi Yutaki Combi

Inoltre, non è solo il prezzo di acquisto puro che deve essere preso in considerazione. In Francia è possibile ricevere aiuti conseguenti. A proposito, se volete saperne di più, potete Leggi l'articolo sulle sovvenzioni alle pompe di calore in Francia. Inoltre, se volete beneficiare delle garanzie, dovrete pianificare la manutenzione, per qualche centinaio di euro in più all'anno. Infine, poiché la pompa di calore aria-acqua è comunque un riscaldatore elettrico, dovrete tenere conto del prezzo dell'elettricità e calcolare quanto vi costerà.

Per calcolare il consumo di elettricità di una pompa di calore, se prima eravate elettrici (radiatori elettrici di base), potete ottenere una stima dividendo la vostra bolletta per lo SCOP della macchina (COP medio). Esempio: prima consumavate 3000€ all'anno di elettricità (250€ al mese), ora avrete una bolletta di 1000€ all'anno, o 83€ al mese.

Potete anche prendere il consumo di energia della scheda tecnica, alla temperatura media e per la temperatura dell'acqua che vi interessa (35°C per il riscaldamento a pavimento, 55°C per i radiatori della vecchia scuola), quindi moltiplicarlo per il numero di ore di funzionamento della pompa di calore nell'anno.

Non si conosce questa cifra, ma ci sono delle medie conosciute, e in particolare in Francia è di circa 1800-2200 ore all'anno, a seconda della regione, o anche un po' di più nelle regioni più fredde. Ad esempio, per il modello Yutaki S Combi 2.0 8kW con R32, con un pavimento riscaldato si otterrebbero: 1,74kW x 2000h = 3480kWh all'anno. Per un kWh intorno a 0,16 centesimi di euro, si avrebbe una bolletta di circa 550€ all'anno, o meno di 50€ al mese (stima approssimativa per avere un'idea).

Il regolamento è un orgoglio dello Yutaki S Combi 2.0

Arriviamo al punto di cui Hitachi è molto orgogliosa: il marchio è stato premiato con un European Product Design Award nel 2020 per il controller. Qui potete vedere questa menzione sul sito web ufficiale.

Nel complesso, questo prodotto soddisfa la richiesta di semplicità nella navigazione verso l'impostazione della temperatura da parte dell'utente finale della pompa di calore. I prodotti tipici danno la priorità ad altri aspetti, mentre Hitachi offre un'esperienza d'uso semplificata, colorata e più confortevole della media grazie a un angolo dei tasti lavorato. Anche un bambino molto piccolo può regolare facilmente la temperatura, basta ricordarsi di posizionarlo a un'altezza sufficiente :).

Questo controllore si collega alla piattaforma di manutenzione remota Hi Kumo, che consente una maggiore reattività in caso di guasto o anomalia. L'installatore può quindi effettuare la sua diagnosi a distanza, se gli concedete l'accesso alla vostra pompa di calore, attraverso la rete.

Quanto spazio occupa questa pompa di calore?

Ecco la scheda tecnica di Yutaki Combi S 2.0

Questa pompa di calore ha il vantaggio di un'unità interna compatta che si adatta bene alla cucina e contiene il serbatoio dell'acqua calda, evitando così la necessità di un serbatoio separato e risparmiando spazio in casa.

Per quanto riguarda l'unità esterna, per i modelli R32 più piccoli l'altezza di 630 mm ne facilita l'occultamento, cosa che non avviene per le unità esterne più grandi, con un'altezza di quasi 1,40 metri.

Nel complesso,

Hitachi sta aggiornando la sua popolare gamma Yutaki S, concentrandosi sul miglioramento dell'ergonomia e del design, con un modulo interno più moderno e un controller premiato per il suo design semplice.

Questa pompa di calore non richiede molto spazio e offre uno SCOP (Cop medio per un clima medio) piuttosto elevato, superiore a 4 per il riscaldamento a pavimento, ancora da misurare nella pratica.

Il rumore dell'unità esterna deve essere preso in considerazione nella vostra riflessione, non solo per determinare la posizione ideale della macchina sul vostro terreno, ma anche per proteggervi da rivendicazioni o reclami legittimi in relazione al Codice della Salute Pubblica francese. Chiedete al vostro installatore e, se non lo sa, fate intervenire un esperto di acustica. Questo vi costerà qualche centinaio di euro, ma non sarete citati in giudizio se vi consiglierà correttamente.

it_ITItalian